Leonardo Criolani biography and work experiences - Unique object by Leonardo Criolani

leonardo criolani firma sign
Go to content

Main menu:

Sketch of woman eye on canvas
Curiosità. E' questa la parola che racchiude in se il senso quasi completo della mia Vita.  É la curiosità che mi ha spinto e che mi spinge ogni giorno, in ogni momento, quasi ossessivamente a cercare di capire, di conoscere, di guardare con occhi nuovi il mondo che ci circonda. É la curiosità che mi fa intraprendere nuovi percorsi, a cercare nuove emozioni, a sognare nuove strade, strade non sempre giuste, non sempre facili. Spesso la curiosità mi porta in situazioni che non conosco dove si può sbagliare, si può fallire, si può soffrire, ma in fondo dove si vive veramente.
La curiosità mi fa sentire vivo.
Sono convinto che ognuno di noi sia unico, originale e irripetibile, basta solo trovare se stessi, abbandonarsi, lasciarsi andare, dare la possibilità alla nostra anima di essere libera, libera dagli schemi che molte volte il cervello cerca di imporre.  

Cosa centra questo con il design, con l'arte, con gli oggetti che ci circondano?  
Per ripensare un oggetto, crearne uno nuovo, fare un disegno, bisogna prima dimenticare, lasciar scorrere la matita sul foglio.  
Bisogna saper dimenticare.
Un po come nell'amore, per amare nuovamente bisogna prima dimenticare il passato, i ragionamenti, il dolore, i ricordi, che sono solo impronte lungo il percorso della nostra vita.

Curiosity. This is the word that represent the almost complete sense of my life. The curiosity that pushes me every day, at every moment, almost obsessively to trying to understand, to know, to look at the world around us with new eyes. It is curiosity that makes me take new way, a search for new emotions, a dream of new roads, roads that are not always right, not always easy. Often curiosity leads me into situations I don't know where to make mistakes, it can happen, you can suffer, but in the end you really feel alive.
Curiosity makes me feel alive.
We are unique, original and unrepeatable, you just need to find yourself, abandon yourself, let yourself go, have the chance to make the soul to be free.
To rethink an object, create a new one, make a drawing, we must first forget, let the pencil flow on the sheet.
We must know how to forget.
Like in love, to love, we must first forget the past, the reasoning, the pain, the memories, which are only footprints along the path of our life.
pinterest leonardo criolani
facebook logo
Leonardo Criolani  © 2019
Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Back to content | Back to main menu